resize.php

K. HARING IN MOSTRA AL PALAZZO BLU


29.09 – 11.11 2012
K. HARING IN MOSTRA AL PALAZZO BLU, DIRETTAMENTE DA NEW YORK… DA OTTOBRE AFFIANCATO DALLA MOSTRA PERSONALE DI KANDINSKY.

Una piccola ma preziosa mostra, organizzata dalla Fondazione Palazzo Blu in collaborazione con il Comune di Pisa e la Fondazione Keith Haring di New York e con il patrocinio del Presidente della Regione Toscana.

Saranno esposte, presso la Sala della Biblioteca di Palazzo Blu, sei opere originali di Haring realizzate tra il 1987 e il 1989 per il Pop shop. Alcune foto e un video raccontano invece la storia del murale e del restauro appena terminato di questa eccezionale opera d’arte che occupa una parete di oltre centottanta metri quadrati nel centro della città di Pisa.

Il restauro ha riportato l’opera al centro dell’attenzione dei Pisani e ha offerto l’occasione per ripensare la piazzetta antistante e promuovere un intervento di valorizzazione nel senso di una migliore fruizione del murale, senza tradire l’idea di arte espressa da Haring e il messaggio universale di Tuttomondo. In questo contesto ben si colloca la scelta di intitolare la piazza a Haring, ultimo tributo di riconoscenza all’artista scomparso prematuramente e al dono che lui fece alla nostra città.

La mostra, ad ingresso gratuito, è allestita nella Sala della Biblioteca di Palazzo Blu, visitabile dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00. A partire dal 13 ottobre l’orario sarà adeguato a quello della mostra temporanea dedicata a Kandinsky, aperta tutti i giorni compreso il lunedì.

TUTTOMONDO. Keith Haring a Pisa: una mostra, una piazza, il restauro

5

Camera 5: Scricciolo

Camera composta da un letto singolo al piano terra e da un letto matrimoniale sul soppalco.

E’ comunicante con la camera 4 (beccaccia) con cui condivide anche il bagno.

Ottima soluzione per famiglie e gruppetti di amici

/

4

Camera 4: Beccaccia

Questa camera è arredata con 2 antichi letti da una piazza e mezzo (120 cm) e ha la particolarità di essere comunicante con la stanza n 5 (Scricciolo) con cui condivide anche il bagno.

È un’ottima soluzione per famiglie e gruppetti di amici.

3

Camera 3: Upupa

Questa camera si può definire “doppia superior” date le sue dimensioni, i piccoli affreschi sul soffitto a volta, l’arredamento d’epoca e un modernissimo bagno privato che fa da contrasto, realizzato completamente in vetro satinato.

Ottima soluzione anche per famiglie con bimbi piccoli

2

Camera 2: Cinciarella

Camera matrimoniale con bagno privato interno, molto luminosa.
Particolarità:all’interno del bagno si scorge una parete in pietra testimonianza dell’antica casa torre.

1

Camera 1: Pettirosso

La camera matrimoniale è molto luminosa e il bagno privato si trova di fronte.

Questa camera è adatta anche per i portatori di handicap.